Perché le VPN aumentano la latenza

[ad_1]

Perché le VPN aumentano la latenza

Perché le VPN aumentano la latenza

Le VPN hanno guadagnato molta attenzione negli ultimi anni. Oggi 1/3rd degli utenti Internet utilizza una VPN. Molto utilizzato per la navigazione in quanto protegge la nostra privacy. Qui discuteremo di tutto ciò che riguarda la VPN e in particolare monitoreremo l’impatto sulla latenza e sul ping rate.

Cosa sono le VPN?

Rete privata virtuale: scomposizione in due parole. Reti virtuali e private.

Rete privata:

Una rete privata è l’opposto di una rete pubblica in quanto è possibile accedervi solo da dispositivi specifici configurati con impostazioni specifiche. Una rete privata è una connessione con una rete specifica configurata per stabilire impostazioni private per una navigazione sicura.

virtuale:

Possibilità di accedere ai server senza vicinanza fisica. Una connessione a un server a distanza è una connessione virtuale. Una rete privata virtuale utilizza una rete pubblica per connettersi a un server remoto e garantisce che le tue informazioni siano crittografate.

Una rete privata virtuale (VPN) consente di creare una connessione sicura con un’altra rete su Internet. Può essere utilizzato per accedere a siti Web con restrizioni geografiche, navigazione privata e altro. Più precisamente, una VPN collega il tuo smartphone, tablet o computer a un server o a un altro computer e utilizza quella connessione Internet per consentirti di navigare. Se il server si trova in un altro paese, sembra che tu stia navigando come residente in quella posizione. In sostanza, stai accedendo a una risorsa locale che altrimenti non sarebbe accessibile.

A cosa servono le VPN?

Le VPN sono nate nel 1996 e sono state ampiamente utilizzate dalle aziende fino al 2010, quando sandali di sorveglianza come Netflix sono diventati un argomento caldo e hanno creato la necessità di VPN. La fine degli anni 2000 e 2010 è considerata l’età d’oro delle VPN a causa della loro adattabilità.

  1. navigazione privata

La maggior parte degli utenti di Internet utilizza VPN per la navigazione privata, il che conferisce loro l’anonimato. Una VPN ti consente di nasconderti da provider di servizi Internet (ISP), inserzionisti e governi, evitando la censura, i blocchi dei media locali e le discrepanze di prezzo.

L’utilizzo di una VPN è all’ordine del giorno, sia che si tratti di cercare voli, navigare su siti Web durante il viaggio e altro ancora.

Le reti pubbliche sono suscettibili al crimine informatico. Gli hacker connessi alla rete possono monitorare l’attività sulla rete. Tuttavia, l’utilizzo di una VPN su una rete pubblica copre la tua identità e la nasconde alla scoperta, fungendo da scudo contro gli attacchi dell’Evil Twin.

La ricerca mostra che il 56% degli utenti VPN accede mensilmente a Netflix. Ciò non sorprende, dato che lo streaming di Netflix è uno dei potenziali fattori alla base dell’indignazione per l’utilizzo della VPN.

Gli utenti utilizzano una VPN per Netflix per accedere a contenuti geo-bloccati, ignorare le restrizioni sulla larghezza di banda, trasmettere in streaming in modo sicuro su Wi-Fi pubblico e utilizzare più dispositivi per lo streaming.

Una VPN migliorerà la velocità di Internet?

Una VPN non migliorerà la tua velocità di Internet per la maggior parte del tempo, che tu stia giocando o trasmettendo intrattenimento, tranne in alcune situazioni. I provider di servizi Internet (ISP) limitano determinati tipi di traffico, come i servizi di streaming di intrattenimento. In tal caso, una VPN può impedire la limitazione perché la crittografia nasconde al tuo ISP con quale servizio stai comunicando.

Tuttavia, è ovvio che HughesNet è la scelta migliore per la navigazione, il gioco e lo streaming con ping e latenza bassi. Offre dati illimitati in modo da poter utilizzare qualsiasi piattaforma di streaming senza ritardi o buffering.si prega di controllare Piano Internet HughesNet Puoi scegliere il piano che fa per te.

Perché la VPN aumenta la latenza?

La latenza (chiamata anche ping) è il tempo impiegato dai dati per viaggiare tra due punti. La connessione a un server e l’utilizzo di una VPN per reindirizzare la connessione aumenterà la distanza percorsa. Più lungo è il viaggio, maggiore è il ritardo. Pertanto, per ridurre la latenza, dovresti connetterti a un server VPN vicino alla tua posizione geografica.

Quali sono alcuni suggerimenti per risolvere l’aumento della latenza con VPN?

  1. Scegli la VPN giusta

La scelta di una VPN affidabile ti darà un ping elevato, poiché dispone di migliaia di server veloci per garantire giochi e streaming senza ostacoli.

  • Connettiti a un server VPN veloce

Dovresti scegliere il miglior server VPN tramite VPN a pagamento. L’approccio migliore è scegliere un server vicino alla tua posizione in quanto è direttamente proporzionale alla riduzione della latenza.

Maggiore è la crittografia, minore è la velocità di Internet. Devi andare alle impostazioni VPN e selezionare OpenVPN UDP. Dovresti scegliere preferibilmente il protocollo Wireguard se la tua rete privata lo supporta.

Le VPN per il gioco hanno server DNS dedicati. I server DNS potrebbero non influire direttamente sulla tua velocità di Internet, ma possono influire sul tuo gioco in termini di download, caricamenti, velocità e ritardi che determinano la tua esperienza di gioco. Prima di iniziare il gioco, assicurati di aver selezionato i server DNS corretti per il tuo servizio VPN.

Se utilizzi una VPN per giocare, ti consigliamo di passare a GPN (Gamers Private Network). A differenza di una VPN, non mantiene segreta la tua attività, ma si concentra sull’ottimizzazione della tua esperienza di gioco aumentando la velocità di trasferimento dei dati tra il tuo PC e i server di gioco.

Conclusione

Oltre a consentire l’accesso a siti Web con restrizioni geografiche, una VPN aiuta in molti modi crittografando le informazioni e facilitando la navigazione sicura. Ma tieni presente che se il server VPN è lontano, il ritardo aumenterà. L’utilizzo di una VPN rallenta la tua connessione Internet poiché il tuo PC impiega più tempo a connettersi ai server remoti. I problemi di latenza possono essere risolti scegliendo una VPN affidabile e veloce. Internetspecialmente per i giochi, cambia il protocollo VPN e i server DNS e usa GPN invece di VPN.



[ad_2]

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *