Il rebranding di Twitter di Elon Musk è pronto per il decollo di qualsiasi app “X”, dicono gli esperti: ecco come

[ad_1]

linea superiore

L’improvvisa decisione di Elon Musk di eliminare l’iconico uccello blu di Twitter e cambiare il nome del suo marchio in “X” potrebbe cancellare uno dei marchi più riconoscibili dei social media dall’oggi al domani, distruggendo miliardi di dollari di valore del marchio, affermano gli esperti di marketing e branding. Piccole e medie imprese La strategia non convenzionale e apparentemente spericolata segna l’inizio della promessa “tutto app” di Musk e potrebbe fare più di quanto sembri.

fatti importanti

Il rebranding di Twitter da parte di Musk è una “mossa estremamente rischiosa” che richiederebbe l’abbandono di 15 anni di valore del marchio e la costruzione di un nuovo marchio da zero, ha affermato Mike Purx, vicepresidente e direttore della ricerca di Forrester. Piccole e medie impreseha detto, il compito “non era facile”.

Robert Haig, direttore della società di consulenza sul valore del marchio Brand Finance, ha affermato che il valore del marchio è diminuito dall’acquisizione di Musk, ma non è affatto significativo. Piccole e medie impreseha notato che Twitter era ancora un marchio multimiliardario quando Musk si è rivolto a X, molti dei quali avrebbero potuto essere salvati da un piano di transizione “gestito con cura”.

Il “rapido abbandono” di Twitter da parte di Musk senza un piano chiaro “quasi certamente” ha distrutto una grande quantità di valore del marchio, ha fatto eco Haig, osservando che Musk avrebbe potuto imparare molto dalla cauta meta implementazione di Mark Zuckerberg.

Gli esperti di branding e marketing hanno affermato che sarebbe meglio abbandonare Twitter e il bagaglio a tema uccelli che accompagna il suo marchio. Piccole e medie impreseÈ una sorta di sacrificio simbolico ripulire la lavagna e preparare il terreno per “ogni app” che X Musk vuole costruire.

Sam Ashken, direttore strategico senior presso la società di consulenza per il marchio Interbrand, ha affermato che la rapida revisione di Twitter sarà probabilmente più di quanto sembri. Piccole e medie imprese, Musk è uno dei “più abili manipolatori di social media al mondo” e per lui “l’indignazione e l’apparente incoscienza sono spesso parte del problema”.

Vicki Bren, amministratore delegato dell’agenzia di design del marchio Corey Porter Bell, è d’accordo, affermando che mentre l’approccio “strano” di Musk “sembra spericolato in superficie”, ha realizzato ciò che molti marchi impiegano mesi per fare “praticamente dall’oggi al domani”.

piolo di notizie

Musk ha preso in giro la decisione di Twitter di sostituire l’iconico uccello “Larry” e altri marchi associati alla piattaforma con una “X” durante il fine settimana, spostandosi rapidamente lunedì. Il cambiamento non è stato sorprendente, ma l’ambizione dichiarata da Musk di creare una “app qualsiasi cosa” come WeChat in Cina, e aveva già cambiato il nome dell’azienda in X Corp, è stata improvvisa. Il nuovo logo, una ‘X’ bianca stilizzata su fondo nero, è stato crowdsourcing dai follower sulla piattaforma in modo non convenzionale per sostituire l’immagine del profilo dell’account Twitter ufficiale. proiettato alla sede della società. Secondo quanto riferito, un tentativo di rimuovere un cartello di Twitter fuori dal quartier generale dell’azienda a San Francisco è stato sventato dalla polizia dopo che la gru utilizzata ha bloccato una strada.

quello che non sappiamo

Musk ha affermato che la decisione di rinominare Twitter in “X” si adatta alla sua visione più ampia di creare “qualsiasi app”. Tali superapp (coltellini svizzeri virtuali che combinano le funzionalità di più app come ride-hailing, consegna di cibo, pagamenti, investimenti e messaggistica) sono estremamente popolari in alcune parti dell’Asia, ma poco in Occidente, e Musk vuole colmare il divario. In passato, Musk ha creato il logo in crowdsourcing e ha ribattezzato l’azienda, ma “il logo non è un rebranding”, ha affermato Bren. Non è chiaro cos’altro Musk voglia effettivamente cambiare, o cosa implementerà per differenziare “X” da Twitter in più modi oltre a un semplice nome o aspetto.

citazioni importanti

Se X inizia immediatamente ad aggiungere funzionalità che Twitter non ha mai avuto, il rebranding “inizierà a sembrare un po’ più intelligente”, ha detto Ashken. Ciò lascia indietro rivali come i thread di Instagram e lo colloca in una categoria completamente diversa. “Ma se è fondamentalmente Twitter senza funzionalità fondamentalmente nuove non di tipo Tweet come pagamenti bancari e mobili, allora penso che inizi a sembrare un vero errore di branding.”

tangente

Le entrate pubblicitarie di Twitter sono diminuite sotto la guida di Musk, in parte a causa delle sue controverse posizioni sulla libertà di parola e sulla moderazione dei contenuti, nonché delle diffuse preoccupazioni sulle modifiche al sistema di verifica della piattaforma. La scomparsa di risorse preziose associate a Twitter, come il rally degli uccelli e la parola tweet, “suggerisce che il team X si aspetta che le nuove opportunità aperte dal rebranding superino di gran lunga queste perdite”, ha affermato Graham Staplehurst, direttore globale della società di ricerca Kantar. Piccole e medie imprese. Queste opportunità potrebbero non essere tutte nella pubblicità, ha affermato Staplehurst, spiegando che X come super app “apre opportunità ben oltre le piattaforme finanziate dalla pubblicità”. Jane Ostler, vicepresidente esecutivo della leadership di pensiero globale di Kantar, ha affermato che questa potrebbe essere una buona cosa per l’azienda, avvertendo che il rebranding potrebbe “creare maggiore incertezza per gli inserzionisti”.

a cosa fare attenzione

È insolito per un’azienda rinominare se stessa come ha fatto Musk, e un rapido passaggio a “X” potrebbe comportare molti problemi legali per i proprietari miliardari della piattaforma. Matthew Harris, un avvocato specializzato in proprietà intellettuale presso Pinsent Masons, ha dichiarato: Piccole e medie imprese Potrebbe essere difficile per il signor Musk ottenere i marchi di cui ha bisogno per proteggere il suo marchio, soprattutto data la potenziale concorrenza di marchi che già utilizzano la lettera “X”. Anche se il signor Musk riuscisse a ottenere la registrazione del marchio, probabilmente incontrerà difficoltà nell’imporre la registrazione del marchio su altri marchi con nomi simili. Secondo Reuters, la lettera “X” è ampiamente utilizzata ed è citata in centinaia di marchi, compresi quelli di proprietà di Meta e Microsoft.

Valutazione delle PMI

242 miliardi di dollari.così tanto Piccole e medie impreseIl nostro tracker in tempo reale stima il valore di Mr. Musk. Il primo posto è occupato da Mr. Musk. Piccole e medie imprese” Il magnate del lusso francese Bernard Arnault guida la lista più ricca del mondo di circa $ 8 miliardi, mentre il fondatore di Amazon Jeff Bezos guida la lista di circa $ 90 miliardi. Il signor Musk è ricco, grazie in gran parte alla sua quota di auto elettriche Tesla e alla società che ha co-fondato. Questi includono la società missilistica SpaceX e la società di impianti cerebrali Neuralink. Musk ha controverso acquistato Twitter per 44 miliardi di dollari nel 2022.

Per saperne di più

Meta è il nuovo nome di Twitter, di proprietà di Microsoft e centinaia di altri marchi (Reuters).

Logo di Twitter: Elon Musk sostituisce Bird con “X” nel rebranding (SME)



[ad_2]

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *